Gazoldo degli Ippoliti. Valorizzare il territorio

Chi Siamo

Nei primi anni novanta, in occasione della tradizionale fiera estiva della Postumia, si forma un gruppo associativo spontaneo di persone che allestisce la Bettola in cui verranno cucinati e serviti risotti, stracotti e altri piatti tipici della cucina mantovana.
Durante il periodo  1999-2004 il gruppo diventa più consistente, più partecipato fino ad assumere ruoli sempre più importanti nell’ambito delle manifestazioni del territorio ed acquisisce il nome di Ente Manifestazioni Gazoldo.
Dopo aver interrotto la propria attività per cinque anni, L’E.M.G. rinasce nel 2009 e viene ufficialmente costituito come Associazione ricreativo-culturale no-profit nel 2010.
Attualmente l’E.M.G. annovera 130 soci, molti dei quali sono giovani, ma il numero degli iscritti tende ad aumentare con una sempre più ampia adesione da parte di ragazzi che desiderano essere coinvolti nelle varie attività.
Grazie all’encomiabile, generoso e costante impegno dei nostri associati, al sostegno ed alla collaborazione dell’attuale Amministrazione che ci concede gli spazi, l’E.M.G. è riuscito a raggiungere gli obiettivi prefissati sviluppando lo spirito di solidarietà, il desiderio di aggregazione ed il senso di appartenenza al territorio.
L’E.M.G. fa parte della Consulta delle Associazioni di Gazoldo e svolge un ruolo importante nell’organizzazione della Fiera della Postumia e del mercatino di Natale.
Uno degli ultimi migliori risultati ottenuti è stata la creazione del Chiosco BEBERIBE che viene gestito nel periodo estivo da un sempre maggior numero di giovani appassionati che, con i soci della vecchia guardia dell’Ente, hanno saputo ampliare l’offerta con nuove proposte e nuova energia.
Vengono prese in considerazione tutte quelle  iniziative che risultano utili alla valorizzazione del nostro territorio e le attività vengono programmate secondo i contesti e le esigenze che si ritiene opportuno soddisfare in ambito ricreativo-culturale.
Attualmente il Presidente dell’Ente è Mario Leoni ed il Vicepresidente Alessandro Zoccoli.